ALLEGRINI SOSTIENE INTRAPRESÆ COLLEZIONE GUGGENHEIM

ALLEGRINI ESTATES
logo_allegrini

ALLEGRINI

Allegrini è il produttore leader della Valpolicella Classica e una delle aziende vinicole italiane più premiate e riconosciute al mondo.

Di proprietà dell’omonima Famiglia radicata in Valpolicella sin dal XVI secolo, l’Azienda possiede oltre 100 ettari di vigneti sulle colline dell’area Classica. I vini a marchio Allegrini sono frutto esclusivamente delle uve coltivate nei vigneti di proprietà.

Approfondimenti: http://website.allegrini.it
logo_poggiotesoro

POGGIO AL TESORO

Prodotti da oltre 50 ettari di vigna, frutto di una viticoltura curata e meticolosa, I vini di Poggio al Tesoro sposano la potenza con l’eleganza: sono intensi, profondi, ricchi di sensazioni olfattive e gustative, su cui prevale la piacevolezza del frutto.

La personalità dei vini della tenuta è valorizzata dalla scelta di coltivare e utilizzare, oltre ai tradizionali Cabernet Sauvignon e Merlot, anche varietà meno usuali nel bolgherese, come Cabernet Franc, Syrah e Vermentino. A Poggio al Tesoro nascono vini interessanti, capaci di ottenere consensi dal pubblico e dalla critica internazionale che, fin dal primo anno di produzione, ha sottolineato le intuizioni innovative alla base del progetto.

Approfondimenti: www.poggioaltesoro.it
logo_cortegiara

CORTE GIARA

La linea Corte Giara nasce dalla scelta di produrre vini di facile beva, caratterizzati da freschezza, intensità aromatica e piacevolezza, offerti ad un prezzo particolarmente interessante.

A questo scopo dal 1989 Allegrini ha iniziato a stipulare contratti di lungo periodo per l’affitto di terreni in prossimità del lago di Garda ed altre aree vocate nel Veronese. I vigneti di Corte Giara sono indicati a produrre la gamma dei vini veronesi – Valpolicella, Ripasso, Amarone, Soave e Bardolino - ed anche alcune tipologie di uve varietali, come Pinot Grigio, Chardonnay e Merlot.

Approfondimenti: www.cortegiara.com
logo_sanpolo

SAN POLO

I 16 ettari di proprietà, di cui 8 iscritti alla denominazione Brunello, sono collocate ad una delle massima altitudini del comprensorio di Montalcino, sul versante Sud-Ovest del territorio di produzione.

Caratterizzata da un microclima ventilato, asciutto, con forti escursioni termiche diurne e stagionali, i vigneti della Tenuta sono coltivati secondo i principi dell’agricoltura sostenibile. Le uve, lavorate con cura artigianale in una cura concepita per ridurre al minimo dispendio energetico e l’impatto ambientale, conservano ed esaltano la finezza dei profumi del Sangiovese, cosi da accreditare San Polo come nuovo, ma già autorevole testimone dell’aristocrazia del Brunello.

Approfondimenti: www.poggiosanpolo.com
image

VILLA DELLA TORRE

Villa della Torre, luogo magico del Rinascimento italiano, è oggi patrimonio della Famiglia Allegrini.

Il progetto di Giulio Romano e Michele Sanmicheli prevedeva la riproposizione della Domus dell'Antica Roma, con tutti i suoi fasti ed il suo splendore. Ecco perciò il Peristilio, vero cuore della casa, assieme ai motivi Cinquecenteschi dell'Acqua come elemento vitale (la Peschiera) e del Fuoco, come testimone di forza e di bellezza (i Camini Mascheroni di Giovan Battista Scultori). Il Tempietto ed il Bucintoro dedicato a Giove Ammone, che domina dall'alto il vigneto Palazzo della Torre, completano lo straordinario effetto scenico dell'intero complesso monumentale e ne confermano l'importanza storico-artistico.

Approfondimenti: www.villadellatorre.it